Quando è nato Leonardo volevo disperatamente la CULLA IN VIMINI e tanto ho fatto che un mio amico, che non ha figli, ha buttato via €160 per regalarmela…na’ vera cacata!!

Culla in vimini Picci
  • Facebook
  • Twitter
  • Gmail

Culla in vimini Picci

Questa è la mia culla tanto sognata e poco usata!

Quando è arrivata a casa l’ho preparata ed ero molto entusiasta. Poi è arrivato Leonardo e pensavo di farlo dormire lì dentro durante la notte… ma poi la mia ansia mi ci ha fatto ripensare!

Il bimbo dal letto non lo vedevo…

Allora l’ho utilizzata per farlo dormire a casa. Ma a lui comunque non piaceva. Inoltre soffriva di reflusso e non potevo alzare il materasso.

Non era dotata neppure di ruote, quindi era difficile da muovere e da cullare.

L’ho utilizzata giusto il primo mese e giusto per quando venivano le persone a conoscere il bebè. Insomma faceva parte dell’arredamento!

Ma ad essere onesti mia nipote l’ha usata tantissimo, credo che ci abbia dormito per circa 5 mesi, sino a quando poi non ci entrava più.

Quando è nata Asia, abbiamo aggiunto le ruote e l’abbiamo usata con il solo scopo di farla dormire a casa durante il giorno. Con le ruote la portavo ovunque.

La carrozzina l’ho sempre lasciata in macchina anche perché mi era difficile portarla in casa visto che non entrava in ascensore.

L’unico problema l’ho avuto una mattina che mentre collegavo la lavatrice, il piccolo Leonardo l’ha rovesciata perché voleva vedere la sorellina che dormiva. Ma non è successo nulla di grave!!

Un consiglio: se vuoi comprarla per bellezza fallo, ma non pensare che sia davvero un accessorio di utilità.

Spero di averti chiarito un po’ le idee!!!

 

Pin It on Pinterest

Share This